Il colesterolo è una molecola lipidica della classe degli steroli che riveste un ruolo particolarmente importante nel nostro organismo:

  •          è un componente delle membrane cellulari che regola fluidità e permeabilità;
  •          è il precursore della vitamina D, dei sali biliari e degli ormoni steroidei.

La concentrazione di colesterolo nel sangue è chiamata colesterolemia: nel sangue il colesterolo è contenuto nelle lipoproteine plasmatiche ed abbiamo il colesterolo:

LDL

L’LDL è detto “colesterolo cattivo” in quanto è ritenuto responsabile dei danni arrecati alle arterie portando alla formazione di ateromi, il cui nucleo è ricco di colesterolo.                                                                                                                                                                                                                      

HDL

L’HDL è detto “colesterolo buono” in quanto ha il ruolo fisiologico di legare il colesterolo in eccesso e di ritrasportarlo al fegato impedendone  l’accumulo nelle arterie.


I 7 rimedi naturali :

 

  •   L’aglio aiuta ad abbassare il colesterolo: l’allicina, un estratto di aglio a lento rilascio, abbassa l’LDL e abbassa la pressione sanguigna;

  •   L’estratto di tè verde può ridurre considerevolmente l’LDL abbassa la pressione sanguigna;

  •   L’estratto di Guggul può abbassare il colesterolo totale, l’LDL e i trigliceridi;

  •   L’estratto di riso rosso fermentato aiuta ad abbassare la pressione sanguigna, la proteina C-reattiva, il colesterolo totale, e l’LDL;

  •   La niacina può alzare l’HDL ma non sempre e richiede alti dosaggi;

  •   I fitosteroli riducono l’assorbimento del colesterolo e abbassano l’LDL;

  •   Gli acidi grassi omega-3 riducono i trigliceridi.

10 alimenti da evitare con il colesterolo alto

  • 1 Zuccheri semplici Come abbiamo visto la nostra produzione di colesterolo dipende dai livelli di insulina. Un eccesso di zuccheri semplici nella dieta è collegato a un aumento della glicemia e, quindi, dell’insulina e andrebbe pertanto evitato.

  • 2 Pasta, riso, cereali raffinati, pane e pizza Tutti gli alimenti a base di cereali o farine raffinate possiedono un indice glicemico elevato. L’aumento della glicemia nel sangue comporta un aumento della produzione di insulina da parte del pancreas, e la produzione di insulina attiva l’enzima che porta alla produzione di colesterolo endogeno. Consigliamo quindi di scegliere cereali in chicco integrali per la preparazione dei pasti e di ricordarsi che la quota giornaliera di carboidrati deve essere raggiunta anche attraverso l’apporto ottimale di frutta e di verdura.

  • 3 Caffè La caffeina è stata associata a un aumento del colesterolo totale. L’abuso di caffè non è pertanto consigliato, nonostante gli studi siano discordi e non esista un parere univoco in merito. A tal proposito consigliamo di non consumare mai più di 3 caffè al giorno, possibilmente nella prima parte della giornata.

  • 4 Latte e yogurt Tra gli alimenti da evitare con il colesterolo alto troviamo i latticini, specialmente quelli interi, poiché contengono una discreta quantità di grassi animali e, quindi, di colesterolo. Inoltre hanno un indice insulinemico elevato: in pratica stimolano la produzione di insulina anche in assenza di un iperglicemia. I latticini magri, invece, contengono un quantitativo maggiore di zuccheri aggiunti, legati alle problematiche descritte sopra.

  • 5 Grassi animali come burro, lardo e panna Questi prodotti contengono una quantità elevata di grassi e di colesterolo. Sono alimenti ipercalorici, che se consumati in eccesso, contribuiscono all’aumento del peso corporeo, un ulteriore fattore di rischio cardiovascolare, specialmente se associato a ipercolesterolemia.

  • 6 Interiora come fegato e cervello Questi prodotti, ricchi di moltissimi nutrienti, contengono anche quantità elevate di colesterolo, che abbiamo visto accumularsi proprio in questi due organi.

  • 7 Salumi grassi Si consiglia di limitare i salumi, specialmente quelli grassi e di scegliere piuttosto prodotti che consentano di eliminare il grasso visibile, come il prosciutto crudo.

  • 8 Bevande alcoliche Gli alcolici vanno limitati in caso di colesterolo alto, a maggior ragione se anche i trigliceridi ematici risultano essere elevati.

  • 9 Formaggi Meglio evitarli, soprattutto quelli grassi, ricchi di colesterolo. Consigliamo di sostituirli con formaggi più magri, che tuttavia hanno un elevato indice insulinemico. Pertanto il consumo in generale di formaggi deve essere limitato.

  • 10 Pasta all’uovo e prodotti confezionati contenenti uova Le uova, in particolare modo il tuorlo, contengono una quantità elevata di colesterolo. In caso di ipercolesterolemia si consiglia di limitare il numero di uova assunte settimanalmente e, pertanto, di limitare il consumo dei prodotti da forno contenenti quest’ingrediente. I prodotti da forno, infatti, sono prodotti a partire da farine a elevato indice glicemico, che peggiorerebbero la situazione.

Hello world!

Visit W3Schools.com!